Parrocchia Fino del Monte

PARROCCHIA di FINO del MONTE (BG)
MENU - Parrocchia Fino del Monte
Vai ai contenuti
Misteri Gaudiosi
Recita del santo Rosario  -  Misteri Gaudiosi

RECITAZIONE
MEDITAZIONE
              
1 Si fa il Segno della Croce dicendo:
 
Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
 
e subito dopo:
 
O Dio, vieni a salvarmi. Signore, vieni presto in mio aiuto.
 
2. Si recita il Credo.
 
Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra e in Gesù Cristo, Suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la Comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen
 
2. Si recita un Padre nostro.
 
Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen.
 
3. Si recitano tre volte Ave Maria per la fede, la speranza, la carità.
 
Ave, Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
 
4. Si recita un Gloria al Padre.
 
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen
 
 
Introduzione ai Misteri :
 
Primo Mistero

L'Annunciazione dell'Arcangelo Gabriele a Maria

5.  Si enuncia il primo mistero
(si dice: «Nel primo mistero si contempla l'Annunciazione dell'Arcangelo Gabriele a Maria ») .


Meditazione del mistero.  Dal Vangelo secondo S. Luca (1,31-33)
L'angelo disse a Maria: "Ecco concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. Sarà grande e chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine"


Si recita un Padre nostro.
Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen.

6. Si recitano dieci Ave Maria.
Ave, Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen
 
7. Si recita un Gloria al Padre e la Preghiera di Fatima.
Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo. Come era nel principio e ora e sempre, nei secoli dei secoli. Amen

Gesù mio, perdona le nostre colpe, preservaci dal fuoco dell'inferno, porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia
 

8.  Secondo mistero.

La Visita di Maria alla cugina Elisabetta.

8..  Si enuncia il secondo mistero:
(si dice: «Nel secondo mistero si contempla: La Visita di Maria Vergine a santa Elisabetta. ») .


Meditazione del mistero.  Dal Vangelo secondo S. Luca (1,42-44)
Elisabetta esclamò a gran voce: "Benedetta tu fra le donne e benedetto il frutto del tuo grembo.»
Ecco, appena la voce del tuo saluto è giunta ai miei orecchi, il bambino ha esultato di gioia nel mio grembo".
 

 E si recita un Padre nostro.

 9. Si recitano dieci Ave Maria.

10. Si recita un Gloria al Padre e la Preghiera di Fatima.


11. Terzo mistero.

La nascita di Gesù  a Betlemme.

11..  Si enuncia il terzo mistero:
(si dice: «Nel terzo mistero si contempla: La nascita di Gesù nella grotta a Betlemme. »)


Meditazione del mistero.  Dal Vangelo secondo S. Luca (2,1.4-7)
Un decreto di Cesare Augusto ordinò che si facesse il censimento di tutta la terra.
Anche Giuseppe.. andò a Betlemme per farsi registrare insieme con Maria, sua sposa, che era incinta. Ora, mentre si trovavano in quel luogo, si compirono per lei i giorni del parto. Diede alla luce il suo figlio primogenito, lo avvolse in fasce e lo depose in una mangiatoia, perchè non c'era posto per loro nell'albergo.
 

E si recita un Padre nostro.

12. Si recitano dieci Ave Maria.

13. Si recita un Gloria al Padre e la Preghiera di Fatima.


14. Quarto mistero

La presentazione di Gesù Bambino al Tempio.

14..  Si enuncia il quarto mistero:
(si dice: «Nel quarto mistero si contempla: La presentazione di Gesù Bambino al Tempio.»)


Meditazione del mistero.  Dal Vangelo secondo S. Luca (2,22-23)
Quando venne il tempo della loro purificazione secondo la Legge di Mosè,
Maria e Giuseppe portarono il Bambino a Gerusalemme per offrirlo al Signore, come è scritto nella legge del Signore: ogni maschio primogenito sarà sacro al Signore.


Si recita un Padre nostro.

15. Si recitano dieci Ave Maria.

16. Si recita un Gloria al Padre e la Preghiera di Fatima


17. Quinto mistero.

Il ritrovamento di Gesù fra i dottori del Tempio.

17..  Si enuncia il quinto mistero:
(si dice: «Nel quinto mistero si contempla: Il ritrovamento di Gesù fra i dottori del Tempio. »)


Meditazione del mistero.  Dal Vangelo secondo S. Luca (2,46-47)

Maria e Giuseppe trovarono Gesù nel tempio, seduto in mezzo ai dottori,
mentre li ascoltava e li interrogava. E tutti quelli che l'udivano erano pieni di stupore per la sua intelligenza e le sue risposte.

E si recita un Padre nostro.

18. Si recitano dieci Ave Maria .

19. Si recita un Gloria al Padre e la Preghiera di Fatima

20. Si recita la Salve Regina,

Salve, Regina, Madre di Misericordia, vita, dolcezza e speranza nostra, salve. A Te ricorriamo, noi esuli figli di Eva; a Te sospiriamo, gementi e piangenti in questa valle di lacrime. Orsù dunque, avvocata nostra, rivolgi a noi quegli occhi Tuoi misericordiosi, e mostraci, dopo questo esilio, Gesù, il frutto benedetto del Tuo Seno.
O Clemente, o Pia, o dolce Vergine Maria.


21. Per le intenzioni del Santo Padre e l'acquisto delle Indulgenze.

Recita un si recita un Padre nostro, Ave Maria e Gloria al Padre

22. Litanie
Litanie     Laurentane

Signore, pietà. Signore pietà
Cristo, pietà. Cristo pietà
Signore, pietà. Signore pietà
Cristo, ascoltaci. Cri
sto, ascoltaci
Cristo, esaudiscici. Cristo, esaudiscici

Padre del cielo, che sei Dio, Abbi pietà di noi.
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio, Abbi pietà di noi.
Spirito Santo, che sei Dio, Abbi pietà di noi.
Santa Trinità, unico Dio, Abbi pietà di noi
 
Santa Maria, prega per noi
Santa Madre di Dio, prega per noi
Santa Vergine delle vergini, prega per noi
Madre di Cristo, prega per noi
Madre della Chiesa, prega per noi
Madre della misericordia, prega per noi
Madre della divina grazia, prega per noi
Madre della speranza, prega per noi

Madre purissima, prega per noi
Madre castissima, prega per noi
Madre sempre vergine, prega per noi
Madre immacolata, prega per noi
Madre degna d'amore, prega per noi
Madre ammirabile, prega per noi
Madre del Buon Consiglio, prega per noi
Madre del Creatore, prega per noi
Madre del Salvatore, prega per noi
Madre di misericordia, prega per noi
Vergine prudentissima, prega per noi
Vergine degna di onore, prega per noi
Vergine degna di ogni lode, prega per noi
Vergine potente, prega per noi
Vergine clemente, prega per noi
Vergine fedele, prega per noi
Specchio della santità divina, prega per noi
Sede della Sapienza, prega per noi
Causa della nostra letizia, prega per noi
Tempio dello Spirito Santo, prega per noi
Tabernacolo dell'eterna gloria, prega per noi
Dimora tutta consacrata a Dio, prega per noi
Rosa mistica, prega per noi
Torre di Davide, prega per noi
Torre d'avorio, prega per noi
Casa d'oro, prega per noi
Arca dell'alleanza, prega per noi
Porta del cielo, prega per noi
Stella del mattino, prega per noi
Salute degli infermi, prega per noi
Rifugio dei peccatori, prega per noi
Soccorso dei migranti, prega per noi
Consolatrice degli afflitti, prega per noi
Aiuto dei cristiani, prega per noi

Regina degli Angeli, prega per noi
Regina dei Patriarchi, prega per noi
Regina dei Profeti, prega per noi
Regina degli Apostoli, prega per noi
Regina dei Martiri, prega per noi
Regina dei confessori della fede, prega per noi
Regina delle Vergini, prega per noi
Regina di tutti i Santi, prega per noi
Regina concepita senza peccato originale, prega per noi
Regina assunta in cielo, prega per noi
Regina del santo Rosario, prega per noi
Regina della famiglia, prega per noi
Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, perdonaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, ascoltaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
 
Prega per noi, Santa Madre di Dio. E saremo degni delle promesse di Cristo.
 
Preghiera finale   
O Dio, il tuo unico Figlio ci ha procurato i beni della salvezza eterna con la sua vita, morte e risurrezione: a noi, che con il Santo Rosario della Beata Vergine Maria abbiamo meditato questi misteri, concedi di imitare ciò che essi contengono e di raggiungere ciò che essi promettono.
Per Cristo nostro Signore. Amen.
 
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.



CURIA DIOCESANA:

Piazza  Duomo 5
24129   Bergamo
Tel.  035 / 278111   
Fax  035 / 278250

ORARI di APERTURA:
Lunedì  -  Venerdì
h. 09.00 - 12.30
Torna ai contenuti