Parrocchia Fino del Monte

PARROCCHIA di FINO del MONTE (BG)
MENU - Parrocchia Fino del Monte
Vai ai contenuti
Corona della Divina Misericordia


La Coroncina alla Divina Misericordia è stata dettata da Gesù a Santa Faustina Kowalska nell'anno 1935.

Gesù, dopo aver raccomandato a S. Faustina "Figlia mia, esorta le anime a recitare la coroncina che ti ho dato", ha promesso:
"per la recita di questa coroncina
mi piace concedere tutto ciò che mi  chiederanno se questo sarà conforme alla mia volontà".


Apri e Scarica in modalità. PDF
Corona della Divina Misericordia.
Recita Corona della Divina Misericordia

RECITAZIONE
             
1.  Si fa il Segno della Croce dicendo:
Nel Nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
 
2.  Si recita un Padre nostro.
Padre Nostro che sei nei Cieli, sia santificato il tuo nome, venga il tuo regno e sia fatta la tua volontà come in Cielo così in terra. Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come anche noi li rimettiamo ai nostri debitori e non abbandonarci alla tentazione ma liberaci dal male. Amen.
 
3.  Si recita Ave Maria.
Ave, Maria, piena di grazia, il Signore è con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen

4.. Si recita il Credo.
Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra e in Gesù Cristo, Suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto; discese agli inferi; il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio, Padre onnipotente: di là verrà a giudicare i vivi e i morti. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la Comunione dei Santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. Amen


5.  Usando la corona del S. Rosario ,  si inizia sul grano del  Padre Nostro dicendo:
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

6. Poi sui grani dell'Ave Maria si dice 10 volte:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.



7.  Arrivando sul grano del  Padre Nostro  si ripete :
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero

8. Poi sui grani dell'Ave Maria si dice 10 volte:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.



9.  Arrivando sul grano del  Padre Nostro  si ripete :
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

10. Poi sui grani dell'Ave Maria si dice 10 volte:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.



11.  Arrivando sul grano del  Padre Nostro  si ripete :
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.
  
12. Poi sui grani dell'Ave Maria si dice 10 volte:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.



13.  Arrivando sul grano del  Padre Nostro  si ripete :
Eterno Padre, io Ti offro il Corpo e il Sangue, l'Anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio, Nostro Signore Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.
14. Poi sui grani dell'Ave Maria si dice 10 volte:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.
 


15.  Alla fine si dice tre volte:
 
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.


Preghiamo:
Dio, Padre Misericordioso, che hai rivelato il Tuo amore nel Figlio Tuo Gesù Cristo, e l'hai riversato su di noi nello Spirito Santo Consolatore, Ti affidiamo oggi i destini del mondo e di ogni uomo. Chinati su di noi peccatori, risana la nostra debolezza, sconfiggi ogni male, fa' che tutti gli abitanti della terra sperimentino la Tua Misericordia, affinché in Te, Dio Uno e Trino, trovino sempre la fonte della speranza. Eterno Padre, per la dolorosa Passione e la Resurrezione del Tuo Figlio, abbi misericordia di noi e del mondo intero. Amen.

 
Si termina con l'invocazione:
O Sangue e Acqua ,che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in Te.
Confido in Te.

Si fa il Segno della Croce:
Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo.


CURIA DIOCESANA:

Piazza  Duomo 5
24129   Bergamo
Tel.  035 / 278111   
Fax  035 / 278250

ORARI di APERTURA:
Lunedì  -  Venerdì
h. 09.00 - 12.30
Torna ai contenuti